Chi siamo

Officina Occhiali Galileo ConceptStore nasce nel 2015 come risultato del lungo percorso lavorativo dei due soci, Stefano Faro e Claudio Sebastiani, un percorso durato ben 30 anni.

Lo store si pone, a Ostia e in tutto il territorio di Roma, come punto di riferimento nel settore dell’ottica e dell’occhialeria e si distingue per l’alta qualità dei prodotti selezionati e per l’elevato livello di attenzione al cliente. Il concept di Officina Occhiali è innovativo proprio per questo e si basa infatti sulla particolare partnership con il marchio Galileo, la più antica e longeva azienda italiana produttrice di lenti oftalmiche, nata nel 1864. Una collaborazione che ha permesso di creare un filo diretto, senza passaggi ed intermediari, tra il produttore ed il consumatore. La strategia è quella di operare con un layout da grande catena, con dei servizi completi ed attuali e con un prodotto alto di gamma, sia in relazione all’assortimento sia per quanto riguarda la qualità. Il valore aggiunto è costituito poi dagli strumenti tecnici e dalle risorse umane che valorizzano e amplificano tutto il resto, offrendo al cliente un’esperienza di vendita degna delle più alte aspettative.

 

LA STORIA

Stefano Faro, amministratore e mente commerciale del negozio, ha lavorato dapprima come rappresentante in aziende leader del settore ottica, poi, a partire dal 1996, dismessi i panni da venditore, ha aperto e gestito cinque negozi di ottica che, nel giro di un decennio, hanno conseguito risultati straordinari e hanno raggiunto quindi di fatto il massimo della potenzialità commerciale. Le attività hanno quindi attirato l’attenzione del gruppo Salmoiraghi & Viganò e sono stati ceduti a questa grande società di occhialeria e ottica.

Stefano ha in seguito collaborato per alcuni anni con una azienda leader nella realizzazione e commercializzazione di occhiali da sole e da vista, acquisendo nozioni fondamentali e un’approfondita conoscenza tecnica del prodotto di occhialeria. Scaduti poi i tempi contrattuali di “non concorrenza” con Salmoiraghi & Viganò, nel 2012 si è riaffacciato sul mercato studiandone e sperimentandone le nuove dinamiche determinate dalla discesa in campo diretta delle multinazionali dell’ottica. Osservando i cambiamenti in corso nel settore, è nata l’idea che ha dato vita ad Officina Occhiali. L’obiettivo, poi raggiunto, era quello di realizzare una struttura moderna, di notevoli dimensioni, imprenditorialmente organizzata e che potesse dare del filo da torcere ai nuovi colossi presenti  sul territorio. Per fare questo, era necessario un partner, una persona abituata a ragionare con la testa delle aziende leader del settore e che potesse importare le strategie e la filosofia dei grandi gruppi, ma che riuscisse nello stesso tempo ad estrapolare le inevitabili “tossicità e rigidità” che caratterizzano queste realtà e ad avviare un’attività in cui le necessità del cliente fossero sempre al primo posto: questa professionalità viene individuata in Claudio Sebastiani.

Nasce così Officina Occhiali Galileo ConceptStore: è la prima volta in Italia che un negozio di ottica sigla un accordo con la Galileo.

La dinamicità di Stefano, le sue conoscenze tecniche e quelle relative ai canali migliori di produzione e acquisizione prodotti, mixate all’esperienza trentennale acquisita proprio nel più grande gruppo italiano retail ottico di Claudio, fanno sì che il negozio esprima al meglio i suoi obiettivi e la sua strategia, arrivando al cliente come un’esperienza positiva e completa di acquisto.

GALILEO

In questo secolo e mezzo ha camminato a braccetto con profonde trasformazioni epocali, economiche e sociali nelle quali ha saputo tenere il passo con determinazione, dinamismo e professionalità.
Tecnologia e innovazione italiana, altissima e diretta. Pensata solo per il benessere dei tuoi occhi.

Galleria fotografica

Officina Occhiali Galileo ConceptStore: sfoglia la galleria fotografica

close Menu